Casa dolce casa

Come dare il benvenuto nella propria casa dolce casa

Per sentirsi davvero a proprio agio nella propria abitazione è necessario che questa sia personalizzata e nello stile di chi vi abita. Per far sì che questo accada una valida soluzione è realizzare con le proprie mani qualche soprammobile. I più capaci potrebbero però anche progettare alcuni mobili, come il tavolo, le sedie o il divano. Tuttavia, chi è alle prime armi può intanto limitarsi a piccoli oggetti, soprattutto se non è dotato di grande manualità. Per cominciare è possibile cimentarsi con qualcosa di semplice, come una ghirlanda da appendere alla porta. Infatti per accogliere nel migliore dei modi i propri ospiti e dare il benvenuto nella propria casa dolce casa cosa c'è di meglio se non creare una splendida ghirlanda fatta con foglie colorate e pigne o con nastri e rami ? La realizzazione è davvero semplice, ma il risultato è assicurato.
Ghirlanda realizzata a mano

Buone maniere. Guida contemporanea allo stile, per distinguersi in ogni occasione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€
(Risparmi 3€)


Idee creative per illuminare la casa dolce casa

Lampadario fai da te Uno degli elementi più importanti di una casa è la luce: più un ambiente è illuminato più sarà valorizzato. Quindi per abbellire la propria abitazione e sentirla davvero la propria casa dolce casa si potrebbe provare a realizzare una lampada. Conservando qualche oggetto di uso comune si rimarrà stupiti nello scoprire come questo possa essere riutilizzato per creare nuovi soprammobili, come appunto una lampada o un lampadario. È sufficiente un po' di creatività per far diventare una bottiglia di vetro una lampada perfetta per il comodino della camera da letto. Per il paralume si può utilizzare quello di una vecchia lampada, oppure è possibile crearlo facilmente con della carta grossa o della stoffa su cui scrivere magari delle frasi o il nome della persona che la utilizzerà. Se invece si vuole provare a creare un lampadario un'idea è utilizzare i pirottini per i muffin dei colori e delle dimensioni che si preferiscono. Con un po' di pazienza e manualità si potrà realizzare un lampadario sferico originale e di sicuro effetto.

  • Scale per casa Molte abitazioni moderne ma anche edifici di vecchia data sono costruiti su più livelli. Spesso al piano terra o comunque al piano inferiore, viene collocata la zona giorno: studio, soggiorno, cucina ...
  • Progetto di una struttura con isolatori sismici Gli isolatori sismici consentono ad una struttura di non cadere nel caso in cui si verifichino delle scosse di terremoto. Sono particolarmente utilizzati in quei territori in cui si verificano più fre...
  • Splendido esempio di verde in casa Il verde in casa è un piacere per la vista, poiché arricchisce l'ambiente di un elemento naturale ed in più è un toccasana per lo spirito, in quanto regala sensazioni di tranquillità, senza sottovalut...
  • Coppia che pittura casa C'è chi ama rinnovare spesso il colore delle proprie pareti e chi non ha mai neppure contemplato di farlo. La verità è che non esiste una regola fissa: è impossibile stabilire a priori con quale caden...

Csaba bon marché. 85 ricette per cucinare e ricevere a piccoli prezzi. Ediz. illustrata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,5€
(Risparmi 4,5€)


L'orologio in cucina

Ingranaggi In ogni cucina che si rispetti non può mancare un orologio, essenziale per sapere quando sfornare il dolce che si sta dorando in forno o per non far tardi ai vari appuntamenti della giornata. In commercio ci sono tantissimi oggetti di design, particolari e anche piuttosto costosi. Ma perché non provare a realizzare con le proprie mani un orologio unico per la propria casa dolce casa? Basta recuperare l'ingranaggio e il motore con le lancette da un vecchio orologio funzionante e sbizzarrirsi creando la cassa e le lancette. La cassa può essere creata con del cartoncino o del legno, su cui andrà posizionato con della colla calda il motore con le lancette. In alternativa è possibile fare a meno dell'impalcatura realizzando l'orologio direttamente sulla parete. Per dare un ulteriore tocco personale, invece dei classici numeri, si possono inserire dei piccoli quadri con delle foto speciali, delle immagini particolari, dei bottoni, delle piccole bottiglie ecc. Insomma spazio alla fantasia.


Piante che passione

Vaso da fiori colorato Al di là dello stile dell'abitazione, decorare la propria casa con qualche pianta o con dei freschi fiori colorati dà un tocco di vitalità agli ambienti, aiutando così a creare atmosfere suggestive e profumate nella propria casa dolce casa. Tuttavia, invece di acquistare le classiche fioriere, è possibile cimentarsi nella realizzazione di semplici ma originali vasi da fiori. Chi ama le spezie o le erbe fresche potrebbe allestire in cucina una piccola parete con appesi dei vasetti alimentari in vetro, in cui inserire le proprie piante. Invece chi è dotato di una certa vena artistica può dar libero sfogo alla fantasia e dipingere dei vecchi barattoli di vernice e riadattarli a vasi per contenere piccole piantine. Infine i più estrosi possono anche riutilizzare vecchie tende della doccia, opportunamente pulite e riadattate a bizzarre fioriere. Ponendole a mo' di sacchetto si può dar vita a un ottimo vaso impermeabile in cui riporre fiori variopinti.


Trovare le chiavi non sarà più un problema

A chi non è mai successo di non trovare le chiavi di casa? La vita sempre più frenetica fa sì che spesso le chiavi vengano riposte nei luoghi più improbabili. La situazione potrebbe essere facilmente risolta se, all'ingresso, si creasse un originale portachiavi da parete o un colorato svuotatasche. Il portachiavi può essere realizzato con delle tavolette di legno della grandezza e forma preferita: dalla casetta al cuore, dalle farfalle alle sagome stilizzate di un uomo e una donna, con appese le rispettive chiavi ecc. Una volta confezionato si può appendere al muro con del semplice biadesivo. Se si preferisce lo svuotatasche, in cui si possono riporre anche monetine o altri piccoli oggetti, si può optare per il feltro, il pannolenci o il cartone. Anche in questo caso libero sfogo alla fantasia e alla creatività.


Casa dolce casa: Divano in pallet

Divano pallet Una proposta già vista ma di sicuro effetto è quella del divano in pallet da inserire all'interno o all'esterno della propria casa dolce casa. I pallet sono dei bancali di legno piuttosto economici, ottimi per realizzare la struttura del divano o della poltrona, su cui poi poggiare i cuscini. Dopo aver pulito e levigato la struttura comincia la parte più divertente e in cui ci si può davvero sbizzarrire poiché è necessario verniciare i pallet. A seconda dei colori dei cuscini si può decidere la tonalità della struttura. Sicuramente è una tipologia di divano che ben si presta ai colori vividi e accesi. Per creare un divano ancor più comodo si possono anche realizzare i braccioli laterali aggiungendo due pallet più piccoli. Infine per dare un tocco moderno si possono inserire quattro ruote così da poterlo comodamente spostare.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO